Create issue ticket

23 Possibili cause per Alterato movimento volontario

  • Carenza di L-aminoacido decarbossilasi aromatica

    Dettagli Autore: Redazione , 16 Giugno 2016 Lo studio, condotto a Taiwan, ha rivelato un tasso d'incidenza della malattia superiore a quello finora previsto Gli scienziati della National Taiwan University (NTU) hanno messo a punto e collaudato un nuovo test di screening neonatale specifico per il 'deficit di decarbossilasi[…][osservatoriomalattierare.it]

  • Disturbo di conversione

    I sintomi includono: debolezza o paralisi; movimenti anomali, come tremore, movimenti distonici; anomalie dell’andatura; sintomi sensoriale quali alterata, ridotta o assente[waltercomello.it] Clinica Nel disturbo di conversione si possono presentare uno o più sintomi di alterazione della funzione motoria volontaria e sensoriale.[waltercomello.it]

  • Sindrome del lobo medio

    […] dei movimenti volontari, che risulta sproporzionata ai fini che si propongono e che può presentarsi come conseguenza di lesioni del cervelletto e del midollo spinale.[it.negapedia.org] […] ovvero un'infezione alle vie respiratorie causata dall'inalazione delle spore del fungo Aspergillus, è una forma non comune ma grave Dismetria La dismetria è un'esecuzione alterata[it.negapedia.org]

  • Spasticità

    I muscoli coinvolti sono sempre molti , anche distanti fra di loro, poiché sono alterati interi schemi di movimento : può diventare difficile aprire la mano o sollevare un[auxologico.it] volontari, quando non sarebbe opportuno.[auxologico.it] QUANDO LE COSE SEMPLICI DIVENTANO DIFFICILI Nella spasticità interi gruppi muscolari svolgono un'attività eccessiva: si contraggono spontaneamente, oppure nel contesto di movimenti[auxologico.it]

  • Concussione labirintica

    […] ctr volontario IL SISTEMA VESTIBOLARE AREA DI PERCEZIONE alterata vertigine instabilità disequilibrio confusione perdita di coscienza ctr volontario cause riflesso AREA D[docplayer.it] SEMEIOLOGIA non si può trovare ciò che non si cerca non si può riconoscere un quadro clinico che non si conosce 3 normale Sensazione spaziale soggettiva-oggettiva percezione movimenti[docplayer.it]

  • Sindrome da disequilibrio

    volontario.[docsity.com] […] del movimento nel tempo e nello spazio alterata).[docsity.com] Oppure si tratta di un’alterazione dell’organizzazione spazio/temporale del movimento, cioè dell’ampiezza, velocità, forza, sincronismo (questi bambini mostrano un esecuzione[docsity.com]

  • Sindrome MERRF

    […] o da movimenti volontari esagerati, ritardo mentale.[drhouseitalia.altervista.org] I pazienti possono presentare intolleranza allo sforzo e facile esauribilità muscolare con accumulo di acido lattico; l’elettroencefalogramma può essere alterato; la TAC e[drhouseitalia.altervista.org]

  • Paralisi tonica parossistica dello sguardo

    volontari e inibiscono quelli involontari, agiscono anche su memoria, emotività, apprendimento di nuove capacità, influenzando lo sviluppo psicofisico.[anabonews.wordpress.com] Infatti, quando l’attività motoria è alterata o modificata, si determinano gravi ripercussioni anche sulla mente e sul pensiero dell’essere umano, a maggior ragione se in[anabonews.wordpress.com] […] coinvolgimento dei nuclei della base comporta alterazioni nella sintesi, nell’accumulo, nel rilascio o inattivazione dei neurotrasmettitori anche perchè essi stimolano i movimenti[anabonews.wordpress.com]

  • Sindrome di Tourette

    Pubblicità I “ tic ” che caratterizzano la sindrome di Tourette si possono descrivere come movimenti non-volontari anomali, aritmici, improvvisi e ripetitivi, oppure emissioni[benessere.com] […] del Manuale Diagnostico-Statistico dei Disturbi Mentali (DSM-V), redatto dall’Associazione Americana degli Psichiatri, che pone la sindrome di Tourette tra le malattie “da alterato[benessere.com]

  • Distonia ad esordio nell'adulto - parkinsonismo

    Tali strutture sottocorticali svolgono normalmente la funzione di controllare i parametri necessari per l’esecuzione dei movimenti volontari e di inibire le attività motorie[treccani.it] ., i parkinsonismi, le distonie e le coree) come secondari a una lesione oppure a un alterato funzionamento dei gangli della base.[treccani.it]

Altri sintomi